Questo sito utilizza unicamente cookies tecnici senza profilazione utente >>

Benvenuti nel sito del Club Scherma Chivasso

Qui sono disponibili tutte le informazioni che potranno permettervi di conoscerci meglio e, magari, avvicinarvi alla scherma, questa meravigliosa disciplina sportiva che da sempre è plurimedagliata ai giochi olimpici...

40 ANNI DI SCHERMA (1976-2016)


Stagione 2018/2019
 

Palestra di via Marconi 6 - CHIVASSO


Chi volesse provare la scherma può provare gratuitamente per un mese
presso la palestra del Club.

  "Orari" e "Iscrizioni". Qualunque informazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



SUISM
 

Notizie flash
Progetto Nastro Rosa
Prende il via ufficialmente il progetto "Nastro Rosa", che vede la scherma quale attività per la riabilitazione fisica delle donne che hanno subìto un intervento di mastectomia.

Il progetto pilota, proposto dalla Presidente del Comitato Regionale FederScherma Piemonte, Cinzia Sacchetti, in collaborazione con la LILT Torino, prevede un’iniziativa formativa rivolta a tecnici di scherma di II e III livello, fisioterapisti e psicologi. L'obiettivo è quello di formare figure capaci di rapportarsi con le pazienti nel delicato periodo post operatorio con la dovuta sensibilità, supportati da un bagaglio di conoscenze pertinenti all’utilizzo della tecnica della scherma che studi recenti hanno identificato come valido aiuto nel periodo riabilitativo.

L'iniziativa si è svolta a Torino dal 22 al 24 febbraio, per un totale di 16/20 ore di formazione, tra aula e sala scherma.
 


 
26/27 gennaio 19 Week-end di gare per il Club Scherma Chivasso

Sabato 26 e domenica 27 gennaio, presso il Palazzetto Le Cupole di Torino, si sono svolte la 2° prova regionale Gran Premio Giovanissimi di fioretto e spada ed il Campionato Regionale Assoluto di spada.

Ad aprire il sabato mattina la categoria Ragazze/i e Allieve/i Per il fioretto femminile in pedana sono scese Torasso Chiara e Casale Annalisa; la prima ha perso l’accesso alla finale per un soffio piazzandosi terza nella classifica finale, mentre Casale, alla sua seconda gara, ha ottenuto un buon 5° posto.

Per il fioretto maschile i colori di Chivasso sono invece stati portati in pedana da Bruno Pietro, Fuoco Lorenzo, Lo Campo Andrea e Troncale Lorenzo.

Fuoco, arrivato in finale con una condotta di gara eccellente dal punto di vista tattico e tecnico, ha perso all’ultima stoccata il gradino più alto del podio piazzandosi al 2° posto, mentre Bruno, Lo Campo e Troncale hanno sfiorato l’accesso agli ottavi.

Sempre nella mattinata di sabato gli assoluti di spada maschile hanno visto schierati i chivassesi Brucco Francesco, Guzzo Ludovico e Haruki Anelli . Brucco è riuscito ad andare a medaglia classificandosi ottavo, ottenendo così il primo piazzamento in carriera a livello assoluto, risultato arrivato al di là di ogni aspettativa visto anche l'infortunio che l'ha tenuto fermo nella prima parte della stagione. Guzzo, non in perfetta forma a causa del diradamento degli allenamenti dovuti al conseguimento della laurea a piena voti, ha mancato davvero per pochissimo l’accesso agli ottavi piazzandosi alla fine undicesimo in classifica generale.

Anelli, alla prima gara a liv assoluto, vista anche la giovane età, non ha brillato, però sicuramente grazie all'impegno che dimostra in palestra, avrà i suoi risultati nelle gare future.

Il pomeriggio dedicato alla categoria Maschietti/Bambine e Giovanissimi/e ha visto in pedana altri 5 giovani atleti del club.

Per i maschietti, fioretto, Tamborrini Simone ha partecipato alla sua prima gara dopo pochi mesi di pratica della scherma piazzandosi al tredicesimo posto nella classifica finale.

Per la categoria Giovanissimi/e prime in pedana le atlete Marchetta Olivia e Marchioro Francesca, che si sono affrontate in semifinale dove l’ha spuntata Marchetta che poi ha dovuto cedere il primo posto ad un’atleta del Club Scherma Cuneo, un secondo e terzo posto di tutto rispetto per le due giovani fiorettiste. Nel fioretto maschile invece Leone Carmine ha rotto il ghiaccio presentandosi in pedana, anche lui, dopo pochi mesi di pratica di questo sport. Con lui in gara anche Marchetto Mattia che ha sfiorato la finale a 8 per un soffio.

Domenica è invece stata ora di vedere gli spadisti in erba Pietro Bruno e Lorenzo fuoco che hanno ottenuto il pass per i campionati italiani di Riccione.




 

 
Trofeo delle regioni Master FM a squadre. Pietro campione
Zevio, 8 dicembre 2018

Al trofeo delle regioni di fioretto maschile a squadre, Pietro D'Attelis, come componente della squadra piemontese, arriva in finale e qui, insieme ai compagni dei diversi club piemontesi, conquista l'oro nazionale di categoria. Grazie campione!


 
Premiazione annuale per meriti sportivi del Comune di Chivasso. Il Club sempre presente
Chivasso, 8 dicembre 2018.

Consueta premiazione per i risultati sportivi dell'anno in chiusura. Il comune di Chivasso anche quest'anno ha dato evidenza dei risultati delle associazioni sportive cittadine. Il Club Scherma Chivasso sempre presente con i suoi atleti che con i loro risultati di pregio hanno contribuito all'orgoglio chivassese per le proprie eccellenze sportive.


 
Podio a Torino nella gara a squadre FM GPG Allievi
Torino, 1 dicembre 2018
Grande prestazione della squadra di fioretto maschile allievi alla gara svoltasi a Torino che metteva in competizioni i vari club piemontesi. Il nostro quartetto composto da Bruno Pietro, Fuoco Lorenzo, Lo Campo Andrea e Troncale Lorenzo, dopo un ottimo girone concluso con due vittorie e una sconfitta plana di diritto in semifinale dove, però, deve cedere il passo alla squadra del Club Scherma Torino (44-31). E' alla finale per il terzo posto che i ragazzi danno il meglio di se stessi scavalcando per 45 a 38 la squadra avversaria del Circolo della Scherma Ramon Fonst guadagnando il podio con un meritato bronzo.
Una nota di merito per l'istruttore Chicco Guzzo che, fresco della Laurea Magistrale in Economia Finanziaria, conquista un prezioso posto negli otto finalisti della gare open di fioretto maschile, arrivando settimo nella classifica finale, accompagnato dal tifo dei suoi allievi.
Complimenti Dottor Guzzo!
 
Francesco Brucco al CORSO TEORICO-PRATICO DI TRAUMATOLOGIA a Roma

ROMA - Ottimo successo sia in chiave di partecipazione che di consenso per il Corso teorico-pratico di Traumatologia dello Sport, patrocinato dalla Federazione Italiana Scherma e che si è svolto sabato 24 e domenica 25 novembre al Monteverde Club di Roma.

Si è trattato di una due-giorni molto impegnativa ed intensa che ha preso il via sabato mattina con una tavola rotonda, salutata dal Presidente federale, Giorgio Scarso, e che ha visto gli interventi del campione olimpico di fioretto a Rio2016 e studente universitario di Medicina, Daniele Garozzo, del chirurgo ed ortopedico di fama internazionale e medico ATP Giovanni Di Giacomo, del medico federale Fijlkam e della FederTriathlon Fabio Fanton e della dottoressa Alessandra Favoriti, medico della Nazionale di pallavolo femminile.
Grande esperienza per il nostro Francesco che ha avuto modo di partecipare attivamente a tutte le fasi del corso.

Francesco con la medaglia d'oro olimpica Daniele Garozzo

 
Contributo del Club all'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Prima Indagine Europea sulla Forza Lavoro nel Settore dello Sport e dell'Educazione Fisica

Spett.le Club Scherma Chivasso ASD,

l'Osservatorio Europeo sullo Sport e l'Occupazione (EOSE  - www.eose.org) in collaborazione con l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, sta conducendo la PRIMA INDAGINE EUROPEA SULLA FORZA LAVORO NEL SETTORE DELLO SPORT E DELL'ATTIVITÀ FISICA. 
L’indagine fa parte del progetto ESSA-Sport finanziato dalla Commissione Europea e volto a realizzare una raccolta dati tra tutte le organizzazioni che operano nel settore.
I risultati saranno utilizzati per realizzare la prima ed unica analisi su scala europea del mercato del lavoro nel settore dello sport e dell'attività fisica.
Miriamo a presentare le realtà e le sfide di un settore, che sta crescendo, cambiando e diventando sempre più importante per il futuro sociale ed economico dell’Europa, e a formulare raccomandazioni per azioni future. 
Ogni Paese Membro è chiamato a contribuire attraverso una raccolta dati a livello nazionale: e per questo abbiamo bisogno del Vostro aiuto!
L'Italia, Paese dalla grande tradizione sportiva e sistema economico tra i più importanti a livello Europeo, ha bisogno di essere rappresentato attraverso le proprie organizzazioni sportive.

Coordinamento progetto ESSA-SPORT 

 
Gorle, 10-11-nov 2018 Olivia: ancora un podio per il Club!!
Gorle, Prima Prova Interregionale GPG
Terzo posto strepitoso per la nostra Olivia nella categoria Giovanissime fioretto femminile.
Impegnata nella stessa gara, Francesca che per un soffio non ha centrato la finale a otto ma a cui ovviamente vanno tutti i nostri complimenti.
Nella categoria Allieve, Chiara si ferma per entrare nei sedici e Annalisa, al suo esordio, rimane nei sessantaquattro.
All'esordio nella categoria Giovanissimi sempre di fioretto, Mattia e Leonardo all'anticamera dei sedici.
Prima gara anche per Emanuele nella categoria Maschietti fermatosi alla porta dei trentadue.
Infine tra i Ragazzi/Allievi (92 partecipanti) Lorenzo anche lui all'ingresso per i sedici, Pietro per i trentadue e Andrea, all'esordio, per i sessantaquattro.
Complimenti a tutti e l'augurio di migliorarsi nelle prossime gare

 
 
31 ottobre 2018, Gustavo Alarcon, gradito ospite dalla nazionale cilena
Il 31 ottobre scorso siamo stati onorati dalla visita di Gustavo Alarcon, ragazzo del '99, bronzo ai campionati panamericani cadetti, plurimedagliato nei campionati giovanili d'America. Ha partecipato a numerose prove di coppa del mondo assoluti e giovanili, è membro della nazionale cilena.
Gustavo si è allenato con i nostri ragazzi è ha dato prova del suo grandissimo talento incrociando il suo fioretto con allievi e istruttori del club. Una bella giornata di agonismo e amicizia intercontinentale.
Grazie Gustavo!

 
Pietro D'Attelis oro a Conegliano

CONCLUSA LA PRIMA PROVA NAZIONALE CAMPIONATO ITALIANO MASTER SCHERMA 6 ARMI 27-28 OTTOBRE ZOPPAS ARENA CONEGLIANO (TV)
Si è conclusa la prima prova del Campionato Nazionale Master 6 armi maschile e femminile tenutasi nella splendida cornice della Zoppas Arena.
Due giornate intense caratterizzate dalla partecipazione di quasi tutti i medagliati intervenuti ai recenti Campionati Mondiali Master di Livorno.
Grandissima soddisfazione anche per il club scherma Chivasso che ha visto il suo maestro, Pietro D'Attelis, classificarsi al 1° posto nella prova di fioretto categoria 0 (24+).

Grande Pietro!

 
logo image
Sondaggi
Come sei arrivato sin qui?
 
Chi è online
 27 visitatori online
Archivio
Banner