Questo sito utilizza unicamente cookies tecnici senza profilazione utente >>

Benvenuti nel sito del Club Scherma Chivasso

Qui sono disponibili tutte le informazioni che potranno permettervi di conoscerci meglio e, magari, avvicinarvi alla scherma, questa meravigliosa disciplina sportiva che da sempre è plurimedagliata ai giochi olimpici...

40 ANNI DI SCHERMA (1976-2016)

Stagione 2017/2018
 

Palestra di via Marconi 6 - CHIVASSO

ll nuovo anno schermistico sta iniziando e gli allenamenti stanno
per riprendere per tutti gli Atleti del Club.

Chi volesse provare la scherma può provare gratuitamente per un mese
presso la palestra del Club.

  "Orari" e "Iscrizioni". Qualunque informazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

Notizie flash
Cordoglio per il Maestro Lino Ippolito
Sabato 17 febbraio è scomparso il Maestro Lino Ippolito.
Fu a lungo Presidente del Comitato regionale Federscherma Piemonte.
Il Consiglio direttivo e il Club tutto si stringe attorno alla famiglia Ippolito porgendo le più
sentite condoglianze.
 
Gemellaggio con l’Annemasse Club Escrime
Febbraio 2018

Novità in arrivo per il Club Scherma Chivasso che ha da poco festeggiato i 40 anni di attività.
Si sta infatti concretizzando un gemellaggio con l’Annemasse Club Escrime società di scherma dell’Alta Savoia che conta un centinaio di atleti tra fiorettisti e spadisti dalle categorie giovanili fino agli adulti. Anche per loro il 2017 è stato un anno importante, infatti hanno festeggiato i 20 anni di attività e il gemellaggio con il Club chivassese permetterebbe alle due società di avviare una serie di eventi condivisi e di momenti formativi di carattere sportivo.
Una delegazione sarà ospite a Chivasso il prossimo fine settimana. Gli atleti potranno così incrociare le lame venerdì pomeriggio presso la palestra della società Chivassese per poi in serata incrociare le forchette per un momento conviviale.
Il resto del fine settimana sarà dedicato a far conoscere agli ospiti d’oltralpe le peculiarità chivassesi, passando dal nostro dolce tipico i Nocciolini e assistendo alla sfilata di carri del Carnevalone.
In ultimo il soggiorno a Chivasso sarà anche l’occasione per dare avvio concreto al gemellaggio con il tesseramento presso il Club chivassese di Marchetta Olivia giovane fiorettista classe 2007 attualmente prima nella classifica regionale di categoria (Auvergne-Rhône-Alpes) questo per dar modo all’atleta Italo-Francese di poter disputare nella prossima stagione anche le gare sul nostro territorio. A riprova che i confini ormai stanno stretti anche agli amanti dello sport.








 
2 febbraio 2018 E' nata Arianna, Benvenuta!!
Alle 3,38, puntualissima, è nata Arianna!
Congratulazioni a Filippo e Chiara per la bellissima nuova arrivata.
Un plauso ai nonni Bionda.
Tutto il Club Scherma Chivasso
 
Davide Ferrario , Il regista dietro la maschera

Davide Ferrario
Scherma, schermo. Il regista dietro la maschera
pp. 160
collana Incendi. Narrazioni combustibili

 

«La scherma è un modo di vivere. Fa appello a qualcosa di profondo che sta dentro di noi. Ecco perché se mi chiedete qual è stata l’esperienza fondante della mia vita vi rispondo la scherma, e solo in seconda battuta il cinema. Che, senza la scherma, non sarebbe stata la stessa cosa.»
Davide Ferrario racconta la scherma come farebbe un film, partendo da un primissimo piano su un atleta fermo in pedana per poi allargare l’inquadratura, andando avanti e indietro nel tempo: un’arte incontrata da adolescente, un po’ dimenticata per i casi della vita, ma poi meravigliosamente riscoperta e mai più abbandonata.
Sulla pedana si impara a conoscere se stessi, e la maschera, confine tra il “sé” e il mondo, è una porta che si apre e si chiude su un’altra dimensione, qualcosa che ha a che fare col “chiudere il mondo fuori”. Esattamente quello che succede quando si spengono le luci in sala: si entra in un mondo di ombre, riflessi e silenzi, e ci si prepara a incontrare qualcosa che sta “di là”.

Un combattimento è come un film di cui si è allo stesso tempo attori, registi e spettatori. Sarà un caso che di un film che ci emoziona diciamo che è un film “toccante”?
«È strano quello che può succedere sotto la maschera. Sì, certo, fisicamente sono io che calco la pedana: ma dietro la maschera io so che c’è un altro, un doppio che tira al posto mio.»

Davide Ferrario è regista, sceneggiatore e scrittore.

Dirige film e documentari, tra gli altri: Tutti giù per terra, Figli di Annibale, Dopo mezzanotte, La luna su Torino e i documentari La strada di Levi (2007), Piazza Garibaldi (2011) e La zuppa del demonio (2014).
Il suo primo romanzo, Dissolvenza al nero, Premio Hemingway 1995, è stato portato sullo schermo da Oliver Parker. Sangue mio è il suo ultimo romanzo (Feltrinelli, 2010).


 

 

 
Asti 6 Gennaio 2018 FF Sara vice campione
Asti - Campionato regionale Cadetti/Giovani Fioretto Femminile
Strepitosa affermazione di Sara Garofalo che diventa vice campione regionale.
Senza storia il girone dove la nostra atleta si trova in cima alla classifica dopo una condotta
di gara da manuale: sei vittorie su sei assalti!!
Unico neo nella fase eliminatoria la sola finale che, la nostra Sara cede alla Murano Aurora
del Club Scherma Torino pur avendola battuta nel girone.
Comunque un'ottima medaglia (coppa) d'argento che va a rimpinguare il bottino del Club.
 
 
Asti 6 Gennaio 2018 Tumiati Raoul e Bulgari Diego classificati 3° e 6°
Campionati regionali cadetti e giovani.
Ottima prestazione di Tumiati Raoul e Bulgari Diego classificati 3° e 6°

 
 
Città di Chivasso: OMAGGIO ALLO SPORT
21 dicembre 2017
L'Amministrazione comunale ha reso omaggio alle associazioni sportive chivassesi e ai loro atleti, che hanno reso orgoglio al nome della Città nelle varie competizione svolte durante l'anno.
Il Club Scherma, come consuetudine, ha dato il suo contributo alla causa con i vari piazzamenti avuti durante lo scorso anno agonistico. Tra tutti la conquista della seria A da parte della squadra maschile di fioretto maschile insieme agli altri podi conquistati nelle varie categorie agonistiche.
Un riconoscimento speciale alla carriera sportiva della Maestra Giulia Mazzoli vera artefice degli storici quarant'anni di successo del Club.

  La Mestra Mazzoli premiata dal Sindaco Castello
 

I ragazzi e le ragazze premiate insieme al Presidente Brucco
 
Ivrea, per Chicco Guzzo un quinto posto sotto l'albero
Ivrea, 17/12/2017 Regionale Assoluti di Spada Maschile
Ottima prestazione per i nostri portacolori, in evidenza Ludovico Guzzo che arresta la sua gara solo sotto il podio.
La giornata inizia bene per Ludo con una grande qualificazione ai gironi con cinque vittorie su cinque che proiettano il nostro schermidore al quarto posto nella classifica per la stesura delle eliminazioni dirette (sono 120 i partecipanti) .
Di diritto viene saltata la prima diretta approdando ai 64 dove qui viene superato Ventura (Club Marchesa, 15-8), ai 32 è la volta di Favaretto (Novara 15-6). Il turno successivo vede il nostro affrontare Gabutti (Pro Vercelli) che supera agevolmente con un perentorio 15 a 7, entrando nei migliori otto regionali. La sfida per andare alla conquista del podio vede soccombere Ludovico contro De Mola, ottimo atleta del giro Nazionale facente parte del gruppo sportivo Carabinieri, un 15-10 che comunque evidenzia la caratura dell'atleta di Chivasso. Finisce quindi con un ottimo quinto posto che qualifica l'atleta alla fase finale dei campionati italiani.
Un plauso anche agli altri schermidori del club che partecipando alla gara hanno dato modo alla società chivassese di evidenziarsi a livello regionale, nell'ordine: Bertone, Brucco, Bulgari, D'Onofrio, Tumiati.
 
Grand Prix FIE - Trofeo INALPI Torino 2017
Sabato 2 e Domenica 3 Dicembre 2017 si è svolto a Torino il trofeo INALPI, tappa del mondiale Grand Prix FIE di fioretto.
E' stata un'occasione unica per assistere di persona alla grande scherma e imparare dai grandi.
Il gruppo di entusiasti del Club Scherma Chivasso si è ritrovato sugli spalti del Palaruffini per seguire la competizione e tifare i grandi atleti italiani.

E' stato un evento indimenticabile, con un terzo posto di Alessio Foconi, vincitore della passata edizione, e ben tre atlete, Volpi, Errigo e De Costanzo, sul podio femminile, a testimonianza della grande carica di questo sport nel quale oggi, come nel passato, l'Italia ha un ruolo di primissimo piano.
Trofeo INALPI Torino 2017


Trofeo INALPI 2017
 
Prima Prova Nazionale Cadetti Spada Novara, 28-29 Ottobe 2017
Nei giorni 28-29 Ottobre 2017 si è svolta la Prima Prova di Spada Nazionale Cadetti a Novara.

Hanno partecipato alla competizione, per la Spada Maschile, 437 atleti e, per il Club Scherma Chivasso, i cadetti Lorenzo D'Onofrio, Raoul Tumiati e Alessandro Bertone.

Sara Garofalo (qui sotto immortalata dal fotografo di Federscherma) e Chiara Fuoco si sono invece confrontate nella Spada Femminile con le 362 rivali under 17.

Buona prova complessiva per gli atleti del Club in una competizione difficle con avversati da tutta Italia di ottimo livello. Ottima la prestazione di Lorenzo alla sua prima prova nazionale.
 
Sara Garofalo (a destra nella foto) al Campionato Italiano Cadetti a Novara, 29 Ottobre 2017
(foto Instagram di @federscherma)
 
logo image
Sondaggi
Come sei arrivato sin qui?
 
Chi è online
 6 visitatori online
Archivio
Banner